Dettagli

Ero in treno, guardavo fuori e pensavo.
Mi è venuto quasi subito in mente un pensiero, una canzone.

Le foto, i video servono a ricreare, a ricordare emozioni.
Se ti affidi al caso, sarà lui a decidere per te…

Esattamente come mi è successo appoggiando in modo casuale il telefono ed iniziando a riprendere senza guardare fuori, il risultato?
Un lungo muro grigio, chissà cosa avrei potuto riprendere se fossi stato attento, non distratto dagli amici che erano con me durante il viaggio.

Se fosse stato un lavoro, avrei fatto un sopralluogo, avrei valutato l’orario migliore, la posizione nella carrozza, avrei chiesto di far pulire i vetri, se avere con me un treppiede o delle ventose per il vetro, uno stabilizzatore, paraluce, luci aggiuntive, batterie, schede di memoria… dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *